Torna a News

Staranzano inaugura due punti di raccolta dell'olio vegetale.

17 settembre 2016

Punto raccolta olioIl Comune di Staranzano e Isontina ambiente hanno inaugurato il primo punto  di consegna per l’olio vegetale della provincia che è stato realizzato in piazza Risiera di San Sabba. Nel corso della manifestazione di inaugurazione ai partecipanti è stata data in omaggio una piccola tanica per la raccolta dell’olio vegetale che deriva dal residuo delle preparazioni alimentari casalinghe. L’olio utilizzato per la cottura o la conservazione degli alimenti come è noto deve essere differenziato. Dopo l’uso domestico l'olio viene rigenerato e riutilizzato per la produzione di oli lubrificanti per motore, cementi, asfalti e bitumi, biodiesel per trazione e altro. La raccolta dell'olio alimentare consente, quindi, un risparmio energetico offrendo un'alternativa alla produzione di oli sintetici derivanti dal petrolio e aiuta a salvaguardare l'ambiente evitando, per esempio, l'inquinamento dei fiumi e il sovraccarico dei depuratori.

Ai due contenitori posizionati sul territorio del comune di Staranzano (il secondo si trova a Dobbia in via Vittorio Veneto) seguiranno nuove installazioni sul resto del territorio provinciale dove rimarranno comunque disponibili i contenitori collocati nei Centri di Raccolta di riferimento dei singoli comuni.