Torna a News

Raccolta differenziata, un'opportunità di crescita.

9 marzo 2013

Riciclo ed economia un binomio vincente.

La Commissione Europea Ambiente ha stimato in 72 miliardi di euro il risparmio che si potrebbe ottenere se tutti i 27 Paesi membri UE applicassero la normativa europea in tema di riciclo dei rifiuti, e nello stesso tempo messo in luce come l'intero settore economico potrebbe trarre dalla normativa stessa un incremento di fatturato di oltre 40 miliardi di euro e la creazione di 400.000 nuovi posti di lavoro entro il 2020.

L'ennesima conferma dell'importanza del riciclo e della raccolta differenziata non solo a beneficio dell'Ambiente, ma di tutta la comunità.

La situazione in Italia (e in molti altri Paesi europei) non è però delle più virtuose: a livello nazionale, sebbene in crescita, la raccolta differenziata stenta a decollare e il nostro Paese si colloca al 20° posto nella "classifica" europea del riciclo: posizione questa che danneggia l'Ambiente ma anche l'economia, poiché ci impedisce di accedere ai finanziamenti europei messi a disposizione dei governi che investono in politiche di recupero e raccolta differenziata.

Un'occasione da non sprecare, ma serve più impegno politico.