Torna a Iniziative

Mastelli per il secco anche a Mossa

29 marzo 2016

 Mossa parte col mastello per il seccoL'Amministrazione Comunale di Mossa sceglie di passare alla raccolta del secco residuo con i mastelli con Tag Rfid.

Nonostante il fatto che sono molti anni che il comune di Mossa registri a livello provinciale performance di raccolta differenziata di alto livello a conferma di una sensibilità dell'utenza enormente cresciuta nel corso degli  ultimi anni, al fine di fare un salto di qualità che potrà portare la comunità locale a livelli nazionali di assoluta eccellenza l'Amministrazione Comunale ha scelto di aderire al progetto  dei mastelli taggati per spingere verso una maggiore attenzione al momento del conferimento delle singole frazioni di rifiuto.

A partire dal 29 marzo i sacchi gialli dovranno essere sostituiti dal mastello il cui numero di asporti verrà registrato al momento dello svuotamento con appositi transponder in dotazione al personale incaricato.